Download E-books Van Gogh: Tra antico e moderno (Art dossier Giunti) PDF

By Andreas Blühm

L. a. presente pubblicazione è dedicata a Vincent Van Gogh. l. a. vita, il suo percorso e los angeles sua produzione artistica: genio e follia di un grande maestro tra impressionismo ed espressionismo.

Sommario:
Van Gogh il Connoisseur
Un museo immaginario
Van Gogh Nostro contemporaneo
QUadro
Cronologico
Bibliografia

Show description

Read or Download Van Gogh: Tra antico e moderno (Art dossier Giunti) PDF

Best Art History books

A Survival Guide for Art History Students

Designed to lead rookies in the course of the usually disorienting event of taking a primary paintings background classification, this ebook addresses all aspectsof that overall event. KEY themes particular bankruptcy issues conceal note-taking in the course of lecture, learning for and taking slide tests, writing reaction papers, technique, how one can critique secondary scholarship, and what to do with an paintings heritage measure.

Provenance: How a Con Man and a Forger Rewrote the History of Modern Art

The real tale of 1 of the 20th century's so much audacious paintings frauds packed with impressive characters and advised at breakneck pace, Provenance reads like a well-plotted mystery. yet this is often most definitely no longer fiction. it's the excellent narrative of 1 of the main far-reaching and complex cons within the heritage of artwork forgery.

Alfred H. Barr, Jr. and the Intellectual Origins of the Museum of Modern Art

Becoming up with the 20 th century, Alfred Barr (1902-1981), founding director of the Museum of recent paintings, harnessed the cataclysm that used to be modernism. during this book—part highbrow biography, half institutional history—Sybil Gordon Kantor tells the tale of the increase of contemporary paintings in the USA and of the fellow answerable for its triumph.

Bauhaus Photography

Those images are a different and exuberant list of Bauhaus actions and experiments in the course of the Nineteen Twenties and early Thirties. considerably, many of the pictures have been taken via artists - painters comparable to Fritz Kuhr and Werner Siedhoff, designers Heinz Loew and Herbert Bayer, Bauhaus masters Hannes Meyer and Joosst Schmidt - who weren't selfconscious photographers yet who desired to paintings with a brand new technological product.

Extra resources for Van Gogh: Tra antico e moderno (Art dossier Giunti)

Show sample text content

Il fervore missionario e il costante e ripetitivo ricorso di questo artista a materiali naturali come grasso, feltro e miele si collocano in step withò inequivocabilmente nella tradizione di Van Gogh. Altri artisti hanno attinto in modo immediato e diretto al contesto naturale. in step with Michael Heizer o Walter de Maria, appartenenti alla Land artwork, los angeles natura costituiva perfino un mezzo strutturale. Nel dialogo con elementi quali acqua, rocce o terra, essi proseguono un culto che si sottrae a ogni interpretazione dogmatica della creazione. Richard lengthy, nel disporre in cerchio le pietre trovate nei dintorni di un museo, mette a diretto confronto l’uomo con l’ambiente naturale. In quanto interventi, i suoi adattamenti, interessanti ma molto artificiali, fanno di lui un creatore, un artista. Chissà se i cerchi di pietre di lengthy possono essere considerati affini ai tratti curvilinei di Van Gogh nel dipingere le cave di Arles. Raramente Van Gogh ha ritratto los angeles natura senza sottintendere l’intervento umano. Nei suoi dipinti si vedono quindi case e villaggi, talvolta edifici e ferrovie, mentre i contadini e il lavoro nei campi sono motivi altrettanto ricorrenti. Anche nel caso delle tele che ritraggono oliveti o cave, l. a. presenza dell’uomo e del suo lavoro è sottintesa. l. a. natura allo stato selvaggio non evaluate mai nei lavori di Van Gogh, l’argomento delle sue opere è l’uomo nella creazione. Questo introduce al discorso sulla categoria della figura umana. Del fatto che Vincent si senta vicino ai contadini e ai lavoratori più umili si è già parlato più volte. Vale comunque l. a. pena di ritornare brevissimamente sul periodo in cui Van Gogh period impegnato come predicatore laico nella zona mineraria del Borinage, in Belgio, prima di dedicarsi alla pittura: l’impatto con los angeles miseria dei minatori, vittime dello sfruttamento industriale, l’aveva colpito molto profondamente, così come accadrà anche in seguito, durante los angeles sua permanenza presso le torbiere della provincia arretrata della Drenthe. L’obiettivo di Van Gogh rimase consistent with tutta los angeles vita lo stesso: dare espressione in termini figurativi alla dignità degli umili. In questo senso, il suo paesaggismo si discostava parecchio da quello del Seicento, quando Adriaen van Ostade e David Teniers ritraevano i contadini più che altro come dei balordi, realizzando essenzialmente quadri di genere. Il modo in cui Vincent raffigura gli esseri umani ha in keeping withò radici storiche, naturalmente, anche in Velázquez, nei fratelli Le Nain e, come si è visto, in Millet. A Goya lo accomunava los angeles propensione a dipingere i reietti, e non certo in keeping with mancanza di modelli: dallo zuavo alle determine che popolano i suoi caffè notturni, dalle prostitute ai compagni dell’istituto di Saint-Rémy, non si può certo dire che i dipinti di Van Gogh ritraggano i vincenti della società. Oggi l. a. pittura è di rado un mezzo adeguato in line with stigmatizzare i mali sociali, in keeping with presentare in un’opera gli emarginati della società. Prescindendo in step with una volta dal realismo socialista, corrente artistica che ha generalmente raffigurato i lavoratori e i contadini come eroi anche sul piano sociale, i contadini di Van Gogh sembrano non avere avuto quasi alcun seguito nell’arte contemporanea.

Rated 4.17 of 5 – based on 36 votes